AdR 115 – I Mercenari 3, Sly Rimborsaci

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Morfeus ha detto:

    Ohi,
    purtroppo ho visto QUESTO e non i primi due. Diciamo che le scene d’azione, come dire, si apprezzano per il valore storico, per il tributo o la riesumazione dei vecchi film d’azione. Sly è bollito, fa fatica a tenere in mano un fuciletto d’assalto microscopico, tant’è che alla fine fa tutto con due pistoline giocattolo. Sly, ne è passata d’acqua sotto i ponti da quando portavi M-60 con una mano sola, non ti vobliamo vedere così. Fatti fare una replica leggera, chessò.
    E i 3/4 del film: lui che va in giro con quell’altro tizio a cercare le nuove reclute, parlando del più e del meno. Prendi l’aereo, vai di qui, parla, parla parla, incontra questo, assumilo, prendi la jeep, vai di qua, parla, parla parla, di cose inutili, trova la tizia, assumila, … ripeti altre 2 volte e poi il film può andare avanti.
    Poi finalmente vai per la missione finale, prendi l’aereo, parla, parla parla, per tutto il viaggio aaah!

    • Regista ha detto:

      leggermente paaaalloooooso nne vero? 😀
      è vero sly ormai ha una sola espressione: quel del cane bagnato. che sia felice, arrabbiato o no, quella è e quella resta.
      nn avevo notato il fatto che le armi che porta sn sempre più minuscole… ottima osservazione!

    • Regista ha detto:

      ah e aggiungiamo: l’esercito armeno nn è felice di qst film!
      morfeus, vai a vede almeno il secondo. il primo te lo condoniamo!

  2. Markuz ha detto:

    Adrianaaaaaaaaaa! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi